Nuovi biglietti metro Roma per 24, 48 e 72 ore

Autobus Roma, nuovi biglietti

A partire dal 1 marzo 2015 sono disponibili tre nuovi titoli di viaggio per spostarsi a Roma che nel tempo sostituiranno i BIG (Biglietto Integrato Giornaliero) e BTI (Biglietto Turistico Integrato, valido 3 giorni) la cui validità scadeva con lo scoccare della mezzanotte.
I nuovi biglietti sono validi per 24, 48, 72 ore dalla timbratura e consentiranno un numero illimitato di spostamenti sui mezzi pubblici di Roma Capitale entro la scadenza. Da qui il nome dei biglietti "Roma 24h", "Roma 48h" e "Roma 72h".

Leggi tutto

Linea B della metropolitana di Roma

Treno metropolitana di Roma linea B, foto di Daniele Bru by Phopin

La linea B della metropolitana di Roma collega la città da sud a nord-est dove si divide in due diramazioni: una verso est e una verso nord-est. I suoi capolinea sono: Laurentina (nel quartiere Giuliano-Dalmata), Rebibbia (nel quartiere Ponte Mammolo, vicino all'omonimo penitenziario), e Jonio (nel quartiere Monte Sacro).

Attualmente la metro B di Roma conta 26 stazioni e un'interscambio con la linea A della metro di Roma (stazione Termini). È contraddistinta dal colore blu, utilizzato per la decorazione di treni e stazioni e per le mappe.

Leggi tutto

La linea A della metropolitana di Roma

Treno metro A di passaggio in stazione

La linea A della metro di Roma, caratterizzata dal colore arancione, è stata la seconda linea ad essere costruita nella Capitale. La prima tratta della linea, da Ottaviano a Cinecittà, fu inaugurata il 16 febbraio 1980 dall'allora sindaco di Roma Luigi Petroselli, oggi la tratta si estende da Battistini ad Anagnina.

Oggi, la linea A conta 27 stazioni (ci sono progetti per dei prolungamenti oltre il capolinea di Battistini) per una lunghezza di 18,425 km. Incontra la linea B nella stazione di Termini e si intersecherà, quando operativa, con la linea C nelle stazioni di Ottaviano e San Giovanni.

Lungo la linea A vengono effettuate 290 corse al giorno per senso di marcia. La frequenza nelle ore di punta è di un treno ogni 2 minuti; nelle altre ore scende a un treno ogni 10 o 15 minuti, con punte di attesa che arrivano al massimo a 20 minuti nei momenti di minore affluenza; si stima che trasporti quotidianamente più di 450.000 passeggeri.

Leggi tutto

Hitler e la metro di Roma, l'ironia della rete

Video Hitler che si incazza per la metro di roma

Girare per Roma talvolta è un'ordissea e i numerosi mezzi pubblici di superfici, spesso messi in difficoltà dal traffico urbano ormai fuori controllo, sono ampiamente insufficienti e ritenuti inaffidabili nonostante l'intensificarsi degli sforzi di revisione di tratte e fermate. Il continuo prorogare le scadenze di consegna della metro di Roma ed il rimandare il completamento della linea C amplifica il malumore romano.

E così che in rete compare su youtube un video sottotitolato con ironia di Hitler imbestialito per i disagi causati dal rimandare la consegna della metro di Roma e i disagi causati dal traffico di Roma.

Leggi tutto

Linea C metro Roma, la metropolitana automatica

La metropolitana senza conducente di Torino

Il Sistema Driverless (senza guidatore a bordo), consente di gestire una linea metropolitana in modo completamente automatico, garantendo con il massimo dell’efficienza la marcia dei treni e la loro sicurezza in tutti gli aspetti: ad esempio il distanziamento fra un convoglio e l’altro per evitare collisioni. E’ un sistema già in funzione nelle metropolitane di Copenaghen, Singapore, Vancouver, Docklands (Londra), Hong Kong, Lille, Parigi e Torino oltre che in molti aeroporti. 

Leggi tutto

Altri articoli...